Roma. Crolla un tornante del Pincio

E’ crollato il secondo dei tre tornanti che collegano la Terrazza del Pincio a Piazza del Popolo, in via Gabriele D’annunzio. Era opera del Valadier. La strada e’ chiusa al traffico

Sono ceduti durante la notte 9 metri di rivestimento di un muro del Pincio, opera del Valadier, come l'intero complesso. Il muro, situato in via Gabriele D'Annunzio, era alto 12 metri, lungo dieci e profondo 20 centimetri:  era di contenimento al terreno. Il crollo riguarda il secondo tornate dei tre che collegano la Terrazza del Pincio a Piazza del Popolo.

Il crollo del muro del Pincio è avvenuto, secondo quanto dichiarato dai Vigili del Fuoco, in piena notte, intorno alle 4.25. Alle 8.30 è cominciato il sopralluogo della sovrintendenza capitolina e di tutti i tecnici dei vari dipartimenti di Roma Capitale. Al momento il sopralluogo è ancora in corso e la strada Gabriele D’Annunzio è chiusa al traffico, per consentire la messa in sicurezza.

muro-pincio-roma

(gc)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER