Francia-Italia. La Tour Eiffel batte il Duomo di Milano

Parigi meglio di Milano, Tour Eiffeil meglio del Colosseo. Colosseo meglio di Sagrada Famiglia e Torre di Londra. Anche l’arte ha un valore e traina l’economia

In turismo la Francia batte l’Italia e la Tour Eiffel è meglio del Duomo di Milano. Ci spieghiamo: il brand della Tour Eiffel, da solo, vale 1 una volta e mezza il “brand Milano”, che nonostante le sfilate di moda, il Duomo, il Teatro alla Scala, San Siro, il design e il panettone è stato stimato 270 miliardi di euro, contro i 434,6 miliardi di euro del simbolo di Parigi.  A dirlo è un’indagine dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza, secondo cui non ci sono solo mare e montagna nella scelta delle vacanze: italiani e stranieri scelgono anche le località d’arte e i simboli più visitati diventano dei brand che trainano l’economia del Paese.

La Tour Eiffel di Parigi batte anche il Colosseo, il quale ha un peso economico di circa 91 miliardi di euro (di poco maggiore al Duomo di Milano). La Sagrada Familia, a Barcellona, supera in valore di reputazione il Duomo di Milano, ma non batte il Colosseo (per poco). Meglio Il Duomo di Milano e il Colosseo della Torre di Londra, di Stonehenge in Inghilterra e del Museo del Prado di Madrid.

Insomma, a livello turistico e artistico, ci supera di gran lunga solo la Tour Eiffel. Il valore del brand e’ stato calcolato sulla base di 10 parametri di vivacita’ economica, socio-culturali ed imprenditoriali, stilando un indice di valenza turistica (che prende in considerazione il valore economico del territorio, la conoscibilita’ del monumento, il flusso di visitatori del territorio e del monumento) e un indice di attrattività economica (che considera il numero di occupati nel turismo, l’accessibilita’ multimodale al territorio, il flusso e la presenza di stranieri, il valore dell’export).

(gc)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER