Il Polo Nord sara’ completamente navigabile. Le conseguenze

Condividi questo articolo:

 

Al 2060 i mari del Polo Nord potranno essere navigati anche dalle navi normali, mentre i rompighiaccio potrebbero forse passare direttamente attraverso il polo. Importanti conseguenze economiche e politiche

Il Polo Nord potrà essere navigabile. Dal 2060 i mari del nord potranno essere navigati anche dalle navi normali, mentre i rompighiaccio potrebbero forse passare direttamente attraverso il polo. A dirlo sono i risultati di una serie di previsioni realizzate dai ricercatori dell’Università della California di Los Angeles e pubblicate sulla rivista dell’Accademia delle Scienze degli Stati Uniti (Pnas). 

Se i cambiamenti climatici e l’aumento delle temperature continueranno a provocare una diminuzione della calotta glaciale artica, entrò la metà del secolo anche le navi di trasporto più comuni saranno in grado, durante i mesi più caldi, di navigare i mari del Nord liberamente e senza l’accompagnamento di rompighiaccio.

Le conseguenze della navigabilità dei mari del polo Nord saranno tante e importanti. Ci saranno conseguenze economiche e politiche, nonché grandi rischi ambientali.Secondo le previsioni, l’assottigliamento dei ghiacci potrebbe essere tale da permettere alle navi rompighiaccio di ‘tagliare’ completamente l’Artico e passare direttamente per la strada più corta: attraverso il polo. L’apertura dei celebri, e a lungo ricercati, passaggi a Nord-Est e Nord-Ovest potrebbe permettere il risparmio di migliaia di chilometri nel trasporto di merci tra i porti di Atlantico e Pacifico, stravolgere le rotte tradizionali e aprire contese sul controllo di queste nuove autostrade del mare. Secondo i ricercatori, queste previsioni comportano l’obbligo di aprire al più presto dibattiti per definire regolamentazioni stringenti anche per la salvaguarda dei delicati ecosistemi artici.

(gc)

Questo articolo è stato letto 1 volte.

mare, mari Polo Nord, navi, navigabilità mari Polo Nord, Polo Nord

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net