Assegnate le Bandiere Blu 2011. Tante conferme e 11 new entry

Assegnate le Bandiere Blu 2011. Giunto al suo 25 anno il riconoscimento premia non solo le spiagge con le acque più pulite, ma anche le località con i migliori servizi turistici ed ambientali. 11 le 'new entry', che si affiancano alle tante conferme che costituiscono il successo del turismo balneare italiano

Assegnate le Bandiere Blu 2011: premiati 125 comuni rivieraschi (rappresentativi di 233 spiagge, 8 località in più del 2010) e 63 approdi turistici per la validità delle loro acque di balneazione, l’efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria, la corretta gestione dei rifiuti, le spiagge dotate di tutti i servizi e le strutture turistiche all’altezza.

Da Gardone Riviera, prima volta della Lombardia, alle ’classiche’ Forte dei Marmi e Camaiore, da Rimini a Gabicce mare: da nord a sud, sono 233 le spiagge italiane che quest’anno potranno fregiarsi della Bandiera Blu 2011. Il riconoscimento, giunto al 25mo anno, e’ stato assegnato oggi da Fee in collaborazione con Cobat e Enel Sole, e vede quest’anno 11 spiagge ’new entry: Gardone Riviera, appunto, e poi Amendolara (Cosenza), Castelsardo (Cagliari), Fasano (Brindisi), Ispica (Ragusa), Lipari (Isole Eolie), Oristano, Otrano (Lecce), Scanno (L’Aquila), Quartu Sant’Elena (Cagliari) e Misano Adriatico (Rimini).

(VG/Com)

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER