Fori imperiali illuminati da luce ecologica

Condividi questo articolo:

Fori Imperiali a Roma illuminati fino alle due di notte. Tutte le sere dal 30 dicembre 2010 un grande orologio a tempo accenderà i riflettori su una delle aree più belle della città e del mondo, dal tramonto fino alle 2 del mattino. Per un spettacolo fra i più emozionanti sarà impiegata una luce di tono bianco naturale che sale lentamente e che esplode alla fine lungo il percorso della via Sacra, tra le pendici del Campidoglio e l’arco di Tito fino a quello di Settimio Severo, all’incirca 700 metri, illuminando lungo il percorso il tempio di Vespasiano e quello di Saturno, il portico degli Dei Consenti, la colonna di Foca e le altre colonne onorarie, il tempio dei castori e quello di Antonino e Faustina.

Un impianto dal costo non alto, 100 mila euro, realizzato utilizzando poco più di 5 kW di potenza (la stessa necessaria per illuminare un’abitazione di media dimensione), realizzato in poco più di due mesi e ricorrendo alla sistemazione di circa 40 proiettori di produzione italiana: le lampade sono ad alto rendimento per ridurre al minimo i consumi energetici. Ancora: i 40 proiettori sono organizzati secondo 9 postazioni, scelte nel rispetto dei vincoli posti dalla presenza dei resti archeologici e in modo da poter limitare gli interventi di scavo; i sostegni degli apparecchi illuminanti sono collocati in posizioni esterne ai percorsi di visita e laddove possibile all’interno di gruppi di vegetazione che ne limitano la visibilità durante il giorno.

(Fonte: Corriere della Sera Roma)

Questo articolo è stato letto 2 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net