Frutta e verdura gratis nelle scuole europee

Condividi questo articolo:

Sono oltre 8 milioni i bambini tra i 6 e gli 11 anni che beneficiano di frutta e verdura gratis nelle scuole: l’iniziativa promossa dall’Unione Europea

Anche per il prossimo anno scolastico Bruxelles garantisce la distribuzione gratuita di frutta e verdura nelle scuole europee destinando quasi 90 milioni di fondi.

Ogni anno sono oltre 8 milioni i bambini – più di un milione gli italiani – che tra i 6 e gli 11 anni beneficiano dell’iniziativa, destinata a rafforzarsi causa le difficoltà economiche a cui sono costrette a far fronte milioni di famiglie. Il programma europeo, giunto al quinto anno di attuazione, se si escludono Regno Unito, Svezia e Finlandia, coinvolge tutti gli Stati membri e, nel corso dell’anno, si aggiungerà anche la Croazia.

L’Italia, da sempre è in prima fila in difesa e nell’attuazione dell’iniziativa, è la prima beneficiaria con 20,5 milioni di euro rispetto agli 88,9 milioni di fondi globali messi a disposizione dall’Unione Europea. Seguono la Polonia che riceve 13,6 milioni e la Germania con 12 milioni. Finanziamenti rilevanti vanno anche a Romania (4,9 mln), Francia (4,7 mln), Ungheria (4,5 mln), Spagna (4,4 mln) e Repubblica Ceca (4,2 mln). Finanziamenti nazionali e privati, inoltre, non tarderanno ad integrare i fondi europei erogati da Bruxelles.

(dp)

Questo articolo è stato letto 9 volte.

alimentazione, bambini, frutta e verdura, scuola, Unione europea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net