Primove, il bus elettrico senza filo

Condividi questo articolo:

Primove e’ il bus elettrico senza filo che si ricarica wireless

 

Arriva Primove, il bus elettrico wireless senza filo di Bombardier, un’azienda con uno stabilimento a Vado Ligure. L’innovativo mezzo di trasporto, ora in prova per le strade della Germania, potrà essere testato anche per le strade di Savona.

Primove, il bus elettrico senza filo, potrebbe aprire una nuova strada nel settore del trasporto sostenibile. Il mezzo di trasporto ‘non cambia le abitudini di guida né i tempi di percorrenza, ma riduce consumi, emissioni ambientali e inquinamento acustico’, assicura l’amministratore delegato di Bombardier Italia, Luigi Corradi.

 

Come funziona il bus elettrico senza fili? Il mezzo sfrutta il passaggio della corrente per induzione. Per accumulare energia, il veicolo deve solo sostare su delle apposite piastre presenti ai capolinea, senza la necessità di collegare manualmente il cavo come avviene invece per altri veicoli elettrici.

gc 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

bus elettrico, bus elettrico primove, bus senza filo, primove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net