Metro C: salta inaugurazione dell'11 ottobre

Nuovi rinvii per la metro C, che vede slittare la sua apertura per problemi tecnici

 

Inaugurazione (forse) saltata per la Metro C, a causa della mancanza di un collaudo. I treni da Centocelle al capolinea di Pantano, che dovevano partire l’11 ottobre, rimarranno fermi. Per la prima volta, dopo tanti anni di lavori, sembrava tutto pronto: dai protocolli del cerimoniale delle autorità pronte a tagliare il nastro al servizio navette che doveva sopperire ai mancati collegamenti sotterranei, ai cittadini oramai felici e sicuri di una nuova linea.

Le motivazioni del blocco sono quindi tecniche e dettate in particolare dal sistema di guida automatico, cioè senza pilota, che caratterizzerà la nuova linea: secondo il Ministero dei Trasporti, ci sarebbero ulteriori controlli da fare per la sicurezza dei passeggeri sul software che gestisce la guida del treno. Non solo: i vigili del fuoco, sembrerebbe, che abbiano verificato e considerato non adeguati gli standard di scale mobili, gli ascensori, e l’impianto anti incendio.

 

Nonostante l’assessore Improta ha detto: ‘stiamo solo aspettando il parere del ministero’, sembra proprio che bisognerà attendere ancora per l’apertura della nuova metro.

gc 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER