L’unita’ mobile che ricarica le auto elettriche in 5 minuti

Condividi questo articolo:

L’unita’ FCS Mobility e’ in grado di ricaricare in poco tempo le auto elettriche grazie ad un sistema di accumulo mobile ultraefficiente

Ricaricare in 5 minuti le auto elettriche grazie ad un sistema di accumulo ‘mobile’ ultraefficiente. Si tratta di ‘FCS Mobility’, una stazione per la ricarica rapida di auto elettriche dotata di 130 batterie di litio-ferro-tetrafosfato da circa 100 kW di potenza complessiva, energia al 100% rinnovabile (a disposizione ovunque ce ne sia bisogno), e costituita da un sofisticato sistema di tele controllo. 

La nuova stazione di ricarica mobile ‘FCS Mobility’, è in grado di spostarsi su 4 ruote e di garantire un’ottima operatività di ‘rifornimento’ ad impatto zero con l’ambiente, anche in assenza di reti di ricarica dedicate.

La stazione di ricarica mobile ‘FCS Mobility’, presentata recentemente a Roma in occasione dell’evento congiunto Nissan/URI, è stata realizzata a bordo di un furgone ‘Nissan NV400’ ed è in grado di ricaricare un’auto elettrica completamente in riserva in poco meno di 30 minuti. I minuti si riducono addirittura a 15 se la batteria dell’e-car deve passare solo dal 30 all’80% di autonomia. Il sistema di telecontrollo della ‘FCS Mobility’ è dotato, in particolare, di 4 telecamere che permettono, anche a distanza, di monitorare e supportare l’operatore durante l’uso e le fasi di ricarica dell’auto elettrica.

L’unità mobile ‘FCS Mobility’ per la ricarica rapida delle auto elettriche, supporterà i primi 2 taxi 100% elettrici ‘Nissan Leaf’, in servizio a Roma dal 27 settembre scorso nell’ambito del progetto URI ‘Via col verde’.

(ml)

Questo articolo è stato letto 13 volte.

ambiente, auto, auto elettriche, batterie, elettriche, ricarica mobile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net