Incendio doloso a Bologna. Linee ferroviarie in tilt

A causa di un incendio doloso verificatosi nella stazione di Bologna

 

Treni e ferrovie in tilt a causa di un incendio doloso che si è verificato alla stazione di Bologna. La circolazione ferroviaria in transito per il nodo di Bologna è rimasta interrotta, e registra tuttora forti rallentamenti.

Nessun dubbio sull'origine dolosa delle fiamme, su cui indagano Polizia ferroviaria e scientifica e Digos. Si è trattato, secondo il Ministro Lupi, di ‘un nuovo atto terroristico con la Tav’, ma ‘non ci fermeranno nella strada di innovare e cambiare l'Italia’, ha aggiunto.

 

‘Voglio rassicurare tutti gli italiani: non torniamo a rievocare parole del passato, è in atto un'operazione di sabotaggio e verifichiamo quanto accaduto’, ha commentato Matteo Renzi a Rtl. ‘Stiamo monitorando la situazione: era accaduto qualcosa di analogo anche se meno impattante nei giorni scorsi in altre città’.

gc

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER