Costa Rica: addio alle auto a benzina, entro il 2021

Condividi questo articolo:

Difficile, ma vero: il Costa Rica si propone di dire addio a tutte le auto a benzina del Paese

 

Il Costa Rica vuole essere 100% green. E per farlo deve dire addio a tutte le auto a benzina che circolano per le sue strade. A partire dai primi mesi di questo 2015, infatti, il Paese produce il 100% dell’energia da fonti rinnovabili e la maggior parte delle emissioni inquinanti arrivano dal mondo della mobilità.

È per questo che il Costa Rica ha chiesto aiuto a Toyota , nota casa automobilistica giapponese, per diventare veramente il primo Paese nel mondo a zero emissioni. Attualmente le automobili ecologiche nel paese sono solo 200, ma entro il 2021, il Costa Rica vorrebbe riuscire a sostituire tutte le auto che funzionano a benzina o a diesel con auto a motore ecologico.

 

Grazie a Toyota il governo costaricense intende aumentare il numero di veicoli ecologici a idrogeno del parco auto del Paese. Ci riuscirà?

gc

Questo articolo è stato letto 2 volte.

auto a benzina, auto ad idrogeno, benzina, Costa Rica, Idrogeno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net