Carburanti: ancora tagli e ribassi

 

Si abbassano i prezzi dei carburanti: benzina e diesel in calo

 

 

 

Una buona notizia per chi non riesce proprio ad abbandonare la propria auto a casa: il mercato dei carburanti si stabilizza e i prezzi raccomandati si abbassano. Dopo aver tagliato la benzina, infatti, Eni è scesa oggi sul diesel (-0,6 cent/litro) e a ritoccare i listini sono anche TotalErg, -1 cent sulla benzina e -0,5 cent sul gasolio, Tamoil, -1 cent su entrambi i prodotti e Q8, -1 cent sulla 'verde'. A svelarlo è Quotidiano Energia.

 

 

Le medie nazionali 'servite' della benzina e del diesel raggiungono adesso, rispettivamente, 1,744 e 1,658 euro/litro (Gpl a 0,711). Il massimo, per la verde fino a 1,791 euro/litro, il diesel a 1,714 e il Gpl a 0,732. Il prezzo medio praticato della benzina che va oggi dall'1,723 euro/litro di Eni all'1,744 di IP e Q8 (no-logo a 1,590). Per il diesel si passa dall'1,637 euro/litro di Esso all'1,666 di Q8 (no-logo a 1,503). Il Gpl, infine, è tra 0,693 euro/litro di Eni e 0,711 di IP.

gc

gc

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER