Andare a piedi fa bene, il premio 'Citta' amica del camminare'

Il ministero dell'Ambiente premia i Comuni che hanno sostenuto la mobilita' alternativa

Favorire gli spostamenti a piedi. Sono tanti i comuni che hanno adottato iniziative con queste finalità ed è a loro che il ministero dell'Ambiente si rivolge con il premio 'Città amica del camminare'.

Al bando possono partecipare tutti i Comuni italiani con popolazione pari o superiore a 30.000 abitanti che nel corso dell'anno 2013 abbiano portato a termine concrete azioni per diffondere la modalità del camminare in città quale alternativa all’uso dell’automobile. Verranno premiate per esempio iniziative come la costituzione di isole pedonali o zone 30, progetti per lo spostamento casa/scuola o casa/ufficio a piedi, la realizzazione di itinerari pedonali tematici o turistici e così via.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 17 dicembre 2014. Le domande saranno valutate da una Commissione composta da 3 membri designati dal Ministero, da Federtrek e da un organismo indipendente esterno di comprovata esperienza e competenza. 

A questo indirizzo si trovano tutte le informazioni. 

AS

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER