Anche l’aereo diventa elettrico? Per Easyjet decollerà tra 10 anni

Condividi questo articolo:

Tra qualche anno per viaggi brevi anche l’aereo potrà dire addio ai combustibili fossili

Si parla sempre di più di auto elettrica quando si affronta l’argomento mobilità sostenibile, ma uno dei principali mezzi di trasporto, l’aereo, riuscirà mai ad abbandonare il combustibile fossile?

La compagnia inglese Easyjet si è posta il problema e, dopo aver siglato un accordo con l’azienda statunitense Wright Electric per sviluppare un aereo alimentato a batteria, annuncia che in una decina di anni potremmo volare in maniera più pulita.
L’opzione elettrica per i velivoli verrà presa in considerazione per le tratte brevi, sotto le 2 ore di viaggio, come Parigi-Londra.
Il velivolo elettrico potrà trasportare 120 passeggeri.

Secondo Wright Electric, questi nuovi aerei saranno più silenziosi del 50% rispetto a quelli a reazione e consentiranno un risparmio del 10% sulle spese di acquisto e gestione

Questo articolo è stato letto 7 volte.

aereo, CO2, combustibili fossili, easyjet, elettrico, Global warming, mobilità elettrica, Surriscaldamento globale, viaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net