Verona: incentivi per chi acquista una bici elettrica

Il Comune di Verona incentiva l’acquisto delle bici elettriche: i cittadini che affrontano la spesa avranno uno sconto di 200 euro

 

Comoda e veloce, la bici elettrica è uno dei mezzi di trasporto più comodo in città. Veloce e agile, la bici elettrica ci permette di fare spostamenti rapidi e senza stancare troppo il nostro corpo, ideale per i giorni estivi quando il caldo del sole ci fa sentire fiacchi prima del solito. La bici elettrica è anche un mezzo economico: una ricarica di poche decine di centesimi di energia elettrica ‘fa il pieno’ alla bici.  Ma è la spesa iniziale che pesa sulle tasche di chi la vorrebbe.

Per incentivare l’acquisto delle bici elettriche, l’amministrazione di Verona ha deciso di agevolare i cittadini con un incentivi da 200 euro. La cifra totale messa a disposizione dal comune sarà di 15 mila euro, in pratica verrà sovvenzionato l’acquisto di un massimo di 75 bici.

Per accedere all’incentivo da 200 per l’acquisto di una bici elettrica, biosgna:  

  • Essere cittadino veronese;
  • Domandare il finanziamento dell’acquisto di una sola bici;
  • Dimostrare l’avvenuto acquisto;
  • Non rivendere la bici entro un anno;
  • Non avere usufruito dello stesso aiuto comunale negli anni precedenti.

(gc)

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER