Flash News:
Post title marquee scroll
Coronavirus: divisione Insurance di Intesa Sp finanzia progetti ricerca di quattro atenei-Sanità: assessore Sicilia, 'rettore Palermo cerca scontro su Policlinico, molto grave'-Fase 2: Cottarelli, 'preoccupa Cdp come nuova Iri'-Cosmoprof Worldwide Bologna a supporto beauty con Wecosmoprof-Milano: sfregiò ex con acido, vittima, 'amareggiati, discriminati al contrario'-Da Lidl le mascherine Made in Italy-Milano: sfregiò ex con acido, condannata a 7 anni e 10 mesi-Fase 2: Sibilia, 'assistenti civici? Facciamo che è stata distrazione collettiva'-Como: droga e abusa di bambina, poi vende video sul web, pedofilo arrestato-Conti pubblici: Cottarelli, 'deficit e debito/Pil nel 2020 maggiori di previsioni Governo'-Conti pubblici: Cottarelli, 'deficit e debito/Pil nel 2020 maggiori di previsioni Governo' (2)-Fase 2: Cottarelli, 'rischio da sussidi e deficit, sparisce incentivo a efficienza'-**Giustizia: vertice di maggioranza a via Arenula domani, sul tavolo riforma Csm**-Un Master in Risorse Umane online per essere vincenti nel mondo del lavoro. Bianco Lavoro propone un percorso moderno ed innovativo-Fase 2: Castaldi, 'fuga avanti Boccia su assistenti civici, faccia passo indietro'-Incendio: rogo in terreno incolto a Palermo, paura per centro commerciale-Coronavirus: Alleanza lancia #Fattiavanti, campagna selezioni talenti su Linkedin-Fase 2: Buffagni, 'no assistenti civici, proposta non condivisa con M5S'-BPER Banca, in Veneto 4 borse di studio “Fondazione 150°”-Al via ‘Prospettiva Lavoro’ per minimizzare possibilità contagio in azienda

Nasce la prima pista ciclabile solare. Scopriamo dove

Condividi questo articolo:

Il 12 novembre sara’ inaugurata la prima pista ciclabile solare al mondo. Dove e come sara’ fruttata

 

Nasce la prima pista ciclabile solare al mondo: sarà inaugurata il 12 novembre in Olanda. La  prima strada pubblica al mondo con pannelli solari incorporati collega Krommenie e Wormerveer, due sobborghi di Amsterdam, ed è percorsa da 2000 persone al giorno. La pista, in realtà, non è tutta ciclabile, ma ha ‘solo’ 70 metri di pannelli solari. In questo tratto è costituita da uno strato traslucido di vetro temperato, sotto cui si trovano file di celle solari in silicio cristallino racchiuse in moduli di calcestruzzo. 

I pannelli solari incorporati nella pista copriranno il fabbisogno energetico di tre famiglie, anche se, per la loro posizione, producono il 30% di energia in meno rispetto a quelli fissati sui tetti.  Entro il 2016, si aggiungeranno altri 30 metri di pista solare, ma l’obiettivo degli ideatori, all’istituto di ricerca olandese Tno, è più ambizioso. Sten de Wit ha dichiarato al Guardian che i pannelli solari potrebbero essere installati nel 20% dei 140mila km di strade olandesi, fornendo elettricità ai semafori così come alle auto elettriche. I pannelli hanno hanno già superato i test di resistenza con veicoli pesanti come i trattori.

gc

Questo articolo è stato letto 1 volte.

ciclabile, fotovoltaico, pista, pista ciclabile, pista ciclabile solare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net