Memphis: una pista ciclabile nata con il crowdfunding

Condividi questo articolo:

Negli Stati Uniti, a Memphis, i cittadini privati hanno finanziato la costruzione di una pista ciclabile, bella e sicura

 

A Memphis, negli Stati Uniti, sta nascendo la prima pista ciclabile finanziata con il crowdfunding, finanziata dai cittadini. Il crowdfunding, da ‘crowd’, folla, e ‘funding’, finanziamento, torna ad essere di moda per il finanziamento delle belle idee. È la nuova colletta odierna, che permette di finanziare così opere urbanistiche e progetti che piacciono al popolo.

Il progetta della pista ciclabile di Memphis costa 4,5 milioni di dollari, e alcuni ingegneri e urbanisti coinvolti nella sua realizzazione sono volati in Olanda per trarre spunto dall’esperienza locale. La strada per le bici che verrà sarà bella e sicura. La pista ciclabile nata con il crowdfunding si chiamerà Hampline e si collegherà alla Greenline, unendo i luoghi puiù importanti della città, fra cui anche cinque scuole.

 

L’idea di finanziare una pista ciclabile con soldi di privati cittadini dimostra come la mentalità stia cambiando: i cittadini amano sempre più le due ruote, tanto da decidere di destinare dei risparmi per il finanziamento di un’opera pubblica che incentivi l’uso della bicicletta.

gc 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

bici, bicicletta, crowdfunding, pista ciclabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net