Il bike sharing piace agli Americani: tutti in bici nei grandi centri Usa

Grande successo in America per i progetti di Bike sharing avviati: a New York e’ quasi impossibile trovare una bici disponibile nelle ore di punta

Il Bike sharing piace agli americani. I programmi di condivisione della bici lanciati recentemente in una serie di grandi città Usa, tra cui New York, riscuotono grande successo, tanto che nelle ore di punta è quasi impossibile trovare una bici disponibile.

Il Bike sharing a New York è stato avviato solo un mese fa, ma già ha tantissimi aderenti: , i membri sono 54.000 e da giugno sono stati venduti altri 75.000 'passaggi giornalieri'. I risultati sono superiori anche alle aspettative: nei punti caldi di scambio delle biciclette, come ad esempio a Grand Central station e Times Square a Manhattan, i parcheggi sono spesso vuoti.

Anche a Boston il bike sharing piace, tanto che l’amministrazione ha aumentato di un terzo il parco bici disponibile, mentre Washington Dc ha quasi raddoppiato il numero di biciclette. Visti i grandi successi ottenuti nelle altre città, Chicago, San Francisco, Portland in Oregon e Philadelphia si stanno attrezzando per offrire il bike-sharing entro il 2014.

(gc)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER