Bicicletta in citta’, si muovono anche le metropoli

Condividi questo articolo:

Bisogna diffondere l’uso delle biciclette anche in citta’. Ecco l’impegno di alcune grandi amministrazioni nel mondo. Da New York a Copenaghen, passando per Praga e Monaco di Baviera

Seconda puntata dedicata al tema: i sindaci in bicicletta. Ieri Ecoseven ha pubblicato l’articolo dal titolo Londra, Roma, Tubinga: tre sindaci in bicicletta

 

* Andrea Ferraretto

 

Non è un caso se l’attenzione dell’opinione pubblica e delle associazione dei cittadini si stia dedicando in misura crescente verso gli scenari legati alla presenza della bicicletta negli ambiti urbani, non più intesa solo come oggetto di svago e del tempo libero ma come parte integrante delle politiche della mobilità.

Le iniziative legate a questo tema si stanno diffondendo, diventando aspetti fondamentali di un complessivo quadro strategico che lega il ruolo delle città nello sviluppo delle politiche dell’energia e della lotta ai cambiamenti climatici, nel Mondo come in Europa.

Lo scorso giugno, a Vienna, si è svolta Velo-City, giunta alla XVIII edizione, per raccogliere le migliori esperienze sul tema che lega le biciclette al governo delle aree urbane: quest’anno erano presenti i Sindaci di  New York, Copenaghen, Stoccolma, Monaco di Baviera, Colonia, Praga, Budapest, a dimostrazione del ruolo che queste amministrazioni dedicano al tema.

 

biciclette a New York

Un ruolo che in Europa coinvolge le città che hanno aderito al Patto dei Sindaci, l’iniziativa lanciata dalla Commissione europea proprio per favorire l’adozione di politiche bottom up riferite all’energia e all’abbattimento delle emissioni inquinanti. Più di 5.000 città che hanno preso l’impegno di adottare politiche attive, adeguate per raggiungere gli obiettivi della strategia europea 20 20 20.

La bicicletta vista come opportunità per promuovere un nuovo utilizzo della città, anche per favorire una migliore immagine della città, attenta all’ambiente e alla qualità della vita, rafforzando la capacità di attrarre turisti e investimenti.

Può servire ribadire le parole del vicesindaco di Vienna, Maria Vassilakou, che, aprendo i lavori di Velo-City 2013, ha dichiarato: “garantire la migliore qualità della vita per i bambini deve essere l’obiettivo primario: i bambini sono il nostro futuro e solamente se cresceranno in un ambiente sano e accogliente potremo avere domani degli adulti responsabili”.

 

biciclette a praga

Nel frattempo il Sindaco di Roma, Ignazio Marino, pedalando, ha lanciato l’idea di una notte bianca dedicata a “Pedoni, Pedali e Pendolari”, che renderà la città una grande isola pedonalizzata durante la notte tra il 16 e il 17 maggio del 2014.

 

bicicletta a Roma

 

Oggi, oltre ai sindaci che usano la bicicletta, è necessario mettere in campo investimenti e capacità di ripensare le città e l’uso degli spazi urbani per favorire lo sviluppo e l’inclusione sociale. Città dove sia più semplice e sicuro spostarsi, con la bicicletta, come in autobus o tram.

Questo articolo è stato letto 2 volte.

andare in bici in città, bicicletta in citta', sindaci in bicicletta, sindaco in bici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net