Una nuova barca: è intelligente e green

Condividi questo articolo:

Dotata di ogni confort, la nuova barca Shardana Ipseed può essere guidata autonomamente da un disabile

 

Intelligente e dotata di ogni confort: è nata l’imbarcazione che può essere guidata autonomamente da un disabile, in tutte le fasi di navigazione. La barca intelligente si chiama Shardana Ipseed è stata presentata da Nautica Buggerru durante la nuova edizione di Sinnova, la Fiera dell’innovazione organizzata da Sardegna Ricerche nell’ex Terminal Crociere del Molo Ichnusa a Cagliari: è lunga circa otto metri e mezzo, è “open” ma può essere comunque trasformata in cabinato.

L’imbarcazione vanta un sistema di ormeggio intelligente e sistemi che permettono di effettuare tutte le operazioni necessarie con estrema facilità. Ma non è solo intelligente, la Shardana Ipseed, come spiega Sergio Lai, responsabile scientifico del progetto, è anche green: utilizza materiali a basso impatto ambientale e motore a bassissimo consumo e ridotte emissioni.

 

Il primo grande passo per abbattere le barriere architettoniche anche in barca è stato compito: ci si augura un futuro sempre migliore. E più green.

gc

Questo articolo è stato letto 6 volte.

barca intelligente e green, barche, barche disabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net