Flash News:
Post title marquee scroll
Cosmoprof Worldwide Bologna a supporto beauty con Wecosmoprof-Milano: sfregiò ex con acido, vittima, 'amareggiati, discriminati al contrario'-Da Lidl le mascherine Made in Italy-Milano: sfregiò ex con acido, condannata a 7 anni e 10 mesi-Fase 2: Sibilia, 'assistenti civici? Facciamo che è stata distrazione collettiva'-Como: droga e abusa di bambina, poi vende video sul web, pedofilo arrestato-Conti pubblici: Cottarelli, 'deficit e debito/Pil nel 2020 maggiori di previsioni Governo'-Conti pubblici: Cottarelli, 'deficit e debito/Pil nel 2020 maggiori di previsioni Governo' (2)-Fase 2: Cottarelli, 'rischio da sussidi e deficit, sparisce incentivo a efficienza'-**Giustizia: vertice di maggioranza a via Arenula domani, sul tavolo riforma Csm**-Un Master in Risorse Umane online per essere vincenti nel mondo del lavoro. Bianco Lavoro propone un percorso moderno ed innovativo-Fase 2: Castaldi, 'fuga avanti Boccia su assistenti civici, faccia passo indietro'-Incendio: rogo in terreno incolto a Palermo, paura per centro commerciale-Coronavirus: Alleanza lancia #Fattiavanti, campagna selezioni talenti su Linkedin-Fase 2: Buffagni, 'no assistenti civici, proposta non condivisa con M5S'-BPER Banca, in Veneto 4 borse di studio “Fondazione 150°”-Al via ‘Prospettiva Lavoro’ per minimizzare possibilità contagio in azienda-Fase 2, Maggino: "Costruire la ripartenza in condizioni di massima sicurezza"-Fase 2: Scala dei Turchi presa d'assalto nonostante sigilli, 9 denunciati-Pubblicità: a marzo in Italia raccolta -29%, nel primo trimestre -9,2% (2)

Nuova vita alle batterie delle auto elettriche dismesse

Condividi questo articolo:

 

Le batterie delle auto elettriche dismesse possono essere utilizzate come accumulatori tampone fissi per molti anni

 

 Le batterie delle auto elettriche esauste possono avere una nuova vita. Ne sono convinti Bosch, Bmw e Vattenfall che hanno deciso di collaborare su questo fronte dando vita al progetto ‘Second Life Batteries’, che prevede che le batterie dismesse diventino parte dell’esistente centrale elettrica virtuale Vattenfall. La cosa permetterà di combinare vari sistemi decentralizzati di generazione di energia al fine di immetterla in rete come centrale elettrica condivisa: le batterie dismesse possono essere utilizzate come accumulatori tampone fissi per molti anni.

Bmw si impegna a fornire le batterie dei modelli ActiveE e i3 una volta arrivati alla fase della demolizione o della sostituzione del pacco accumulatori. Bosch si occuperà d’integrare le batterie e gestire il sistema e, infine Vattenfall (operatore del settore energia) ospiterà nelle sue unità industriali il sistema di stoccaggio.

‘Il progetto è di grande rilievo perché combina due obiettivi strategicamente importanti, cioè l’elettromobilità da una parte e lo stoccaggio dell’energia dall’altra’, ha spiegato Volkmar Denner, CEO di Bosch.

gc

 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

auto, auto elettriche, batterie auto elettriche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net