Aerei: nuove rotte eco-sostenibili. Positivi i test di Enav

Condividi questo articolo:

Sono positivi i primi test del progetto We Free, che prevede l’introduzione di nuove rotte aeree: piu’ corte ed ecosostenibili

 

 

Le rotte degli aerei saranno più sostenibili: sono positivi i primi test di Enav del progetto We Free,  che propone i percorsi alternativi degli aerei. Grazie alle nuove rotte, per esempio, ci saranno sei minuti di volo in meno da Parigi all’Italia e 200 chilogrammi di carburante risparmiati. Il progetto nasce dalla collaborazione fra le società per l’assistenza al volo Enav, Skyguide e Dsna e le compagnie aeree Alitalia e Air France.

Il progetto We Free,  che si impegna per una mobilità più sostenibile,  ha l’obiettivo di studiare e utilizzare rotte dirette per i voli dall’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle verso otto destinazioni italiane, quali Roma Fiumicino, Milano Linate, Venezia Tessera, Torino Caselle, Verona Villafranca, Genova, Bologna e Pisa.

Le nuove rotte degli aerei sono state sperimentate nei fine settimana del 16 e 17 novembre e 23 e 24 novembre e hanno permesso di percorrere fino a 35 miglia nautiche in meno, con un risparmio di circa 200 chilogrammi di carburante e una conseguente riduzione di emissioni pari a 600 chilogrammi di CO2.

Questo articolo è stato letto 1 volte.

aerei, mobilità, mobilità sostenibile, rotte aereo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net