Perche' il prezzo della benzina continua ad aumentare?

Il prezzo della benzina aumenta sempre di piu', in alcune regioni il prezzo ha sfiorato anche io 2 euro a litro. Ma quali sono le vere ragioni?

Il prezzo della benzina aumenta sempre più. In alcune città il prezzo del carburante ha sfiorato anche quota due euro. Sempre più sono i cittadini che rinunciano all’uso dell’automobile. Ma per chi non ne può fare a meno la situazione inizia a farsi preoccupante.

Lamentele e manifestazioni di scontento sono apparse negli ultimi giorni su giornali e social network. Per sdrammatizzare (o per render meglio l’idea della drammatica situazione) su Facebook sono apparse vignette che mettevano a confronto il prezzo di un litro di benzina e il prezzo di alcune bevande preferite dagli italiani. C’è da preoccuparsi seriamente quando il costo di ciò che beve la nostra auto costa di più di quello che beviamo noi.

Ma perché il prezzo della benzina aumenta? A spiegarcelo è Carlo Stagnaro, direttore Ricerche e Studio dell’Istituto Bruno Leoni.

Stagnaro, come mai il prezzo della benzina continua a salire?

E' una domanda da un milione di dollari. Il prezzo della benzina continua a salire per varie ragioni. Certamente perché riflette i mercati europei. Sale in Italia perché sale in Europa. E a livello internazionale sale perché riflette, a sua volta, le dinamiche di aumenti del costo del petrolio. In generale, poi, la domanda di carburante scende, il mercato dell’automobile è saturo, tutti hanno una macchina. Ma si è invertita la richiesta tra benzina e diesel. In tanti chiedono il diesel, per soddisfare questa domanda bisogna investire maggiormente. E poi i costi di lavorazione e di produzione della benzina ora sono sempre più alti per preservare l’ambiente dall’inquinamento.

Quanto gravano le accise su costo della benzina?

Tanto. In Italia gravano sul costo finale sia le accise sia l’iva. In particolare il 60% del costo della benzina si deve a queste. Facciamo un esempio, se la benzina costa 1,80 euro, poco più di un euro è dovuto alle accise.

Il prezzo della benzina sale quando sale il prezzo del petrolio. Come mai allora quando scende il prezzo del petrolio il costo della benzina rimane invariato?

Non è proprio vero questo. Quando sale il costo del petrolio, il costo della benzina aumenta lentamente, quando scende il prezzo del petrolio, il prezzo della benzina scende lentamente. E poi bisogna sempre ricordare di distinguere tra petrolio e benzina, quest’ultima è il prodotto finale della lavorazione del petrolio.

(GC)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER