Energia, l'eolico in cifre nel mondo. La Cina primeggia

L'eolico nel mondo in cifre: aumentano i parchi eolici e le turbine che sfruttano il vento. Nel 2011 sono state installate 41.000 megawatt di energia eolica, 16.000 solo in Cina

L’energia eolica produce sempre più elettricità. Lo afferma Earth Policy Institut, che ha pubblicato il rapporto "World Wind Power Climbs to New Record in 2011". Il documento presenta al mondo le cifre di uno sviluppo inarrestabile (speriamo) verso l’energia pulita.

Nel 2011 nel mondo è stata installata la cifra record di 41.000 megawatt di energia eolica, portando il totale mondiale a 238.000 MW, con più di 80 Paesi che ora sfruttando l'energia del vento. L’energia eolica installata è capace a soddisfare le esigenze di energia elettrica residenziale di 380 milioni di persone.

A distinguersi come Paese di traino dell’energia eolica è la Cina, che ha installato da sola ben 16.000 MW raggiungendo i 63.000 Mw di elettricità prodotta con il vento. Pechino sta investendo fortemente nelle ventose province e regioni autonome del nord e dell'ovest del Paese dove sono in costruzione mega-impianti da 10.000 a 38.000 MW ciascuno. Entro il 2020, questi parchi eolici potrebbero raggiungere i 140.000 MW installati, più di quanto eolico ci fosse in tutto il mondo nel 2008. 

In campo dell’eolico arrancano gli Stati Uniti, con 6.800 MW di eolico installati nel 2011. Con 100.000 MW di eolico, l'Europa è in testa alla classifica dei continenti: con i 9.600 megawatt di eolico installati nell'Unione europea nel 2011 che rappresentano oltre il 20% della nuova energia installata.

(GC)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER