Eolico offshore: negli Usa un potenziale da 4 Gw

L’eolico offshore negli Stati Uniti potrebbe fornire piu’ di 4000 GW per l’approvvigionamento energetico domestico

L’eolico offshore negli Stati Uniti ha un grande potenziale: potrebbe fornire, infatti, più di 4000 GW per l’approvvigionamento energetico domestico. Lo ha fatto sapere , il Dipartimento statunitense dell’Energia che ha diffuso due diversi rapporti che chiariscono quale futuro potrebbe esserci per l’eolico americano: l’industria eolica offshore potrebbe muovere un volume d’affari superiore ai 70 miliardi di dollari in investimenti entro il 2030 supportando oltre 200mila lavoratori suddivisi tra fasi di fabbricazione, di posizionamento e funzionamento degli impianti.

I due rapporti diffusi sull’energia eolica hanno l’intenzione di promuovere lo sviluppo dell’offshore, campo in cui gli Stati Uniti sembrano essere arretrati.

Proprio per promuovere lo sviluppo dell’eolico offshore il Governo sta sostenendo lo sviluppo di 50 progetti eolici, di cui 7 offshore. Attualmente, l’eolico offshore conta nel mondo 4 GW di potenza istallata. Il maggior numero di impianti si trova nel nord ovest dell’Europa mentre la Cina continua a guadagnare terreno con, al momento, 200 MW di capacità.

(gc)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER