Eolico, la nuova turbina che sfrutta anche i venti deboli

E’ nata nuova turbina eolica, capace di sfruttare i venti forti e deboli. Piu’ piccola e piu’ efficiente

Se cercassimo di dare un volto all’eolico, il più delle volte finiremmo per immaginare la sua forma più classica, una “torre” progettata in altezza per sfruttare al meglio le correnti d’aria più forti. Non tutti sanno però che la Nottingham Trent University ha recentemente sviluppato un nuovo “design eolico” che potrebbe cambiare tutto questo: si chiama Harvester Wind e potrebbe rappresentare un nuovo punto di inizio per le turbine eoliche del futuro, grazie al suo design innovativo che gli permette di produrre energia elettrica sfruttando velocità del vento sia forti che deboli.

Secondo Heath Evdemon, ideatore del progetto Harvest e fondatore della Wind Power Innovations: - “Il progetto Harvest ha un profilo aerodinamico sviluppato su asse orizzontale, molto simile a quello utilizzato dagli aeroplani. È praticamente privo di rumore e può generare energia elettrica dai venti deboli.” “L’Harvester Wind - conclude Evdemon – sarà inoltre operativo anche a velocità ventose più elevate, come quelle sfruttate dalle turbine eoliche attuali ad asse verticale.”

Il primo progetto pilota su “larga scala” verrà installato entro la fine del 2012 nel Derbyshire Peak District in Inghilterra, per poi essere commercializzato al livello industriale.

(ML)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER