Riciclo, come riutilizzare le grucce che non usiamo piu'

La nostra casa e' piena di vestiti e di grucce. Invece di buttarle, ricicliamole e riutilizziamole. Ecoseven.net ti dice come e cosa potresti realizzare con il 'fai da te'

Siamo donne, e per natura siamo portate a riciclare meglio degli altri. Basta solo dire questo per dire che le nostre case sono piene di vestiti e che gli armadi non bastano mai. Il nostro sogno più grande sarebbe quello di avere una stanza armadio, un po’ come nei film americani, ma abbiamo solo qualche cassetto e un piccola anta. Poco importa, perché a farci sentire delle ‘star’ sono i tanti vestiti e le mille grucce sparse qua e là, e che puntualmente buttiamo, nella plastica o nell’indifferenziato.

E se utilizzassimo le grucce che abbiamo per dar vita ad oggetti utili e creativi? L’idea non è male, magari ci potremmo sentire un po’ meno ‘star’, ma ne gioverà il nostro sentirci artisti. Ecoseven.net vi propone alcune idee per riciclare e riutilizzare fantasiosamente le grucce di abiti e vestiti.

Partiamo sempre dall’utilizzo più semplice. L’uncino che è posto sopra la stampella può essere staccato dal resto della gruccia e utilizzato, se inchiodato nei muri di bagni e cucina, per appendere strofinacci, asciugamani e tanto altro. Magari re rivestiamo l’uncino con della carta colorata questo potrà essere efficace nel sul utilizzo e bello da vedere. 

Se avete una bambina allora fatela giocare con delle belle ali da fatina. Basta unire le due grucce dal lato dei ganci e rivestirle con tulle e carta bianca. L’idea può essere utile per realizzare un vestito da fatina da indossare durante la recita scolastica o per il prossimo vestito di Carnevale. 

Se la vostra casa è piena di grucce della lavanderia, ovvero quelle metalliche, facili da piegare e modellare allora potete fletterle fino ad ottenere un porta tovaglioli, o un cuore da decorare con dei nastri, o magari dei fiori finti.

Anche gli appassionati di giardinaggio potranno giovare del molteplice utilizzo delle crucce. Queste, infatti, possono essere utilizzate come base per crescere in balcone le piante arrampicanti. 

(GC)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER