Il trucco per mandare messaggi WhatsApp senza staccare mani dal volante

Sfruttiamo i comandi vocali del nostro smartphone

Utilizzare il cellulare mentre si è alla guida è pericolosissimo, può causare incidenti gravi. Nella vita di tutti i giorni siamo abituati a chattare molto, ormai applicazioni come WhatsApp e Messengere sono il cardine della nostra vita sociale, ma quando siamo al volante dobbiamo resistere alla tentazioen di rispondere.

Tuttavia, se dobbiamo proprio inviare un messaggio, attiviamo i controlli vocali del nostro telefono. Sui modelli recenti è possibile.
Se avete un iPhone dovete attivare la modalità “Hey Siri (Ecco il percorso: “Impostazioni” –> “Generali” –> “Siri” –> “Consenti Ehi Siri”).
Se avete uno smartphone Andoid attivate l’assitente vocale di Google (andate nelle impostazioni, sono leggermente diverse tra i vari modelli); in questo modo, pronunciando “Ok Google” il terminale sarà in grado di eseguire comandi vocali.

Se attraverso gli assistenti vocali vogliamo mandare un messaggio su WhatsApp diciamolo chiaramente dopo aver attivato Siri (per iOs) o Ok Google (per Android): “Invia messaggio WhatsApp a" Poi diciamo il nome del destinatario e a seguire il testo del messaggio".

Facciamo un po’ di prove per impostare al meglio la funzione, ovviamente quando non siamo alla guida.

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER