Gli uomini navigano meglio delle donne

La scienza parla per la prima volta delle differenze tra i sessi nelle strategie di navigazione

Uomini e donne sono biologicamente diversi e tendono a mostrare diversi punti di forza e di debolezza, legati anche al modo in cui funzionano i loro sensi.

Secondo la ricerca, nella navigazione i maschio sono più forti, per strategia e per misure oggettive di efficienza.

Gli psicologi della University of California at Santa Barbara hanno dimostrato che gli uomini sono più propensi a prendere scorciatoie e raggiungere velocemente la posizione posta come obiettivo delle donne, mentre queste ultime hanno maggiori probabilità di seguire percorsi familiari.

Alexander Boone e il suo team hanno creato due esperimenti basati sul paradigma della “doppia soluzione” per esaminare le strategie che le persone utilizzano per navigare verso una destinazione in un ambiente conosciuto.

Nel primo test, a 68 partecipanti è stato chiesto, a computer, di navigare in un labirinto per raggiungere determinati luoghi. I soggetti hanno anche risposto a domande sul loro senso dell'orientamento, le strategie che hanno usato e la loro esperienza con i videogiochi.

Nel secondo esperimento, altri 72 soggetti hanno attraversato diverse versioni del labirinto, con e senza "punti di riferimento distali" come alberi, per vedere come i diversi sessi utilizzavano gli indicatori durante la navigazione.

I ricercatori hanno scoperto che gli uomini hanno prestazioni migliori delle donne. "La differenza di sesso nell'efficienza della navigazione è grande, ed è parzialmente correlata alla strategia di navigazione”.

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER