ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Migranti: Alarm phone, 'vergognose le politiche di frontiera Ue'-Fase 3: M5s, '500 mila euro a Comuni Calatino per adeguare scuole a norme anti Covid'/Rpt-Ue: Eurostat, a maggio produzione industriale +12,4% in area euro, su anno -20,9%-Al via '#allYOUneedisLEASE', ecco vantaggi leasing per imprese-Al via '#allYOUneedisLEASE',ecco vantaggi leasing per imprese-Fase 3: M5s, '500 mln a Comuni Calatino per adeguare scuole a norme anti Covid'-Aspi, Pasquino: "Conte farà pesare revoca a 5S quando si deciderà su Mes"-Energia: Starace, 'con tempi pa secoli per transizione, sviluppare capacità amministrativa'-Energia: borsa elettrica, prezzo -2,6% a 35,57 euro/mwh-Messina: piante di marijuana coltivate tra gli ortaggi, un arresto-Fumo, sessuologo Jannini: "Sì a prodotti alternativi a sigarette per ridurre rischi"-Fumo, Fondazione Fadoi: "Dispositivi a rischio ridotto per aiutare a smettere"-Migranti: espulso lo scorso anno sbarca di nuovo in Italia, arrestato a Messina-Fumo, l'oncologo: "Ok Fda a Iqos passo importante, c'è riduzione danno"-Fumo, l'angiologo: "Italia guardi a Fda per prodotti a rischio ridotto"-Mafia: le minacce del boss a Giletti e pm Di Matteo, 'Stanno scassando...'-Scuola: assistenza studenti disabili, vertice con assessore regionale Famiglia-Siracusa: arrestati tre uomini per tentato omicidio Fava, 'Aggressione dopo un diverbio' (2)-Migranti: Alarm phone, ‘Persi i contatti con 57 persone in pericolo in mare’-Palermo: truffa aggravata su enti formazione, sequestro a beni marito e moglie

Mangiare cordyceps migliora la resistenza

Condividi questo articolo:

I cordyceps, prima dell’esercizio ad alta intensità, potrebbero migliorare la resistenza corporea

I cordyceps sono un genere di funghi della famiglia Cordycipitaceae, apprezzato nella medicina tradizionale cinese come trattamento alimentare e medicinale.

Uno studio pubblicato sul Journal of Dietary Supplements ha indagato l’effetto di questo sulle prestazioni ad alta intensità.

28 persone hanno partecipato allo studio randomizzato, a misure ripetute, in doppio cieco, controllato con placebo.

I ricercatori hanno registrato, durante un test di esercizio graduato massimale su un cicloergometro, il consumo massimo di ossigeno dei partecipanti (VO2max), il tempo di esaurimento (TTE) e la soglia ventilatoria (VT).

Sono stati raccolti utilizzando un test del ciclo massimo di tre minuti con resistenza al 4,5% del peso corporeo.La loro potenza di picco relativa (RPP), potenza media (AvgP) e calo percentuale (calo%).

I partecipanti hanno preso ogni giorno, per una settimana, una miscela di funghi da 4 grammi che conteneva cordyceps (MR) o maltodestrina (PL). Dieci partecipanti hanno preso gli integratori per altre due settimane. I test di esercizio sono stati separati da 48 ore e sono stati ripetuti dopo i periodi di integrazione.

Un’analisi degli intervalli di confidenza al 95% ha mostrato che sia l’integrazione di una settimana che quella di tre settimane hanno portato a miglioramenti in TTE e VT.

I ricercatori hanno concluso che mentre la supplementazione massiccia ha portato a miglioramenti nella tolleranza all’esercizio ad alta intensità, i benefici erano più pronunciati quando l’integrazione era a lungo termine.

Insomma, i funghi non smettono mai di stupire… 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

funghi, Resistenza, salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net