Flash News:
Post title marquee scroll
Un Master in Risorse Umane online per essere vincenti nel mondo del lavoro. Bianco Lavoro propone un percorso moderno ed innovativo-Fase 2: Castaldi, 'fuga avanti Boccia su assistenti civici, faccia passo indietro'-Incendio: rogo in terreno incolto a Palermo, paura per centro commerciale-Coronavirus: Alleanza lancia #Fattiavanti, campagna selezioni talenti su Linkedin-Fase 2: Buffagni, 'no assistenti civici, proposta non condivisa con M5S'-BPER Banca, in Veneto 4 borse di studio “Fondazione 150°”-Al via ‘Prospettiva Lavoro’ per minimizzare possibilità contagio in azienda-Fase 2, Maggino: "Costruire la ripartenza in condizioni di massima sicurezza"-Fase 2: Scala dei Turchi presa d'assalto nonostante sigilli, 9 denunciati-Pubblicità: a marzo in Italia raccolta -29%, nel primo trimestre -9,2% (2)-Pubblicità: a marzo in Italia raccolta -29%, nel primo trimestre -9,2% (2) (2)-**Roma: in corso incontro Di Maio-Raggi alla Farnesina**-Coronavirus: in Lombardia cig marzo-aprile +184% rispetto ad anni crisi-Coronavirus: in Lombardia cig marzo-aprile +184% rispetto ad anni crisi (2)-Teatro Stabile del Veneto dà alla luce 'La figlia di Shylock' dalla quarantena-Gas: la greca Eda Thess nuovo socio associazione europea Gd4s-Fase 2: Valente (Pd), 'De Magistris irresponsabile, cittadini siate saggi'-Estate: cani salvataggio in azione a Forte dei Marmi, salvato un giovane dalla corrente-**Migranti: sbarchi nell'Agrigentino, in manette nove tunisini**-Fase 2: sindacati edili Palermo, 'gravi inadempienze per lavoratori Coime'

Robot sulla Luna

Condividi questo articolo:

Una nuova missione cinese invierà un rover e un lander sulla Luna per studiarla

L’agenzia spaziale cinese ha deciso di dedicare un suo progetto alla Luna. È stato il governo a condividerne dettagli sulla sua missione Chang’e-4, durante una conferenza stampa a Pechino: sarà la prima volta che si realizzerà un atterraggio e quindi un’ispezione del lato più lontano della Luna. Il lancio è previsto per dicembre.

Secondo i funzionari, l’imbarcazione Chang’e-4 trasporterà sia un rover che un lander stazionario, che dovrebbero funzionare rispettivamente per circa tre mesi e un anno. La Cina userà un satellite che è già in funzione per comunicare con i dispositivi una volta atterrati (visto che si troveranno sul lato opposto a quello che noi vediamo, sarà la Luna stessa a creare un intralcio alla comunicazione diretta tra la Terra e i dispositivi).

Sono diversi gli obiettivi della Cina in questa missione: il primo è sicuramente quello di migliorare la nostra comprensione della Luna, potendo studiare le sue rocce più antiche; ma l’agenzia spaziale vuole anche testare le attrezzature per le future missioni.

Il paese, infatti, userà il Chang’e-4 anche come un’opportunità per determinare se il lato più lontano della Luna potrebbe essere un luogo adatto per posizionarci un telescopio che ci permetterebbe di avere immagini dello spazio che sono semplicemente impossibili da scattare dalla Terra, a causa del rumore proveniente dalla nostra elettronica onnipresente.

Tra l’altro, visto che è dal 1972 che nessun uomo mette piede sulla Luna, sono molte le nazioni che vogliono interrompere questa assenza, inclusa la Cina. Quindi questa missione potrebbe anche essere una maniera per spianare la strada ad un atterraggio lunare con equipaggio, nel prossimo futuro. A meno che non ci riesca qualcun altro prima di loro.

Questo articolo è stato letto 2 volte.

giappone, Luna, missione, robot

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net