Expo 2015 focus on Spezie. Proprietà e benefici Cardamomo

Condividi questo articolo:

Scopriamo insieme tutte le proprietà e i benefici del Cardamomo, una spezia dalle mille risorse

 

Conosciuto per le sue mille risorse in campo ‘medico’, il cardamomo è un insieme di spezie dal sapore piccante e gustoso. Scopriamo insieme tutte le sue qualità e qualche curiosità su questa spezia.

 

Quali sono le origini della pianta?

Il nome cardamomo, in realtà, racchiude una serie di spezie spesso confuse tra loro: il cardamomo verde, il cardamomo di Ceylon, il cardamomo nero e altre varietà meno diffuse. Il cardamomo verde, spezia molto costosa, si ricava dall’Elettaria cardamomum, una pianta tropicale della famiglia delle Zingiberaceae (la stessa dello zenzero), diffusa in India e Malaysia. Dello Sri Lanka è, invece, originario il cardamomo di Ceylon: si ricava dall’Elettaria repens. l cardamomo nero è la spezia ricavata dall’Amonum subulatum: ha un sapore amarognolo.

Quali le proprietà curative e i benefici?

Il cardamomo sembra essere una vera e propria medicina che la natura ci offre:

  • Previene disfunzioni al sistema urinario
  • Contrasta la tosse 
  • E’ un ottimo alleato contro il raffreddore
  • Previene e cura le emorroidi,
  • Attenua il mal di stomaco
  • Cura la dissenteria

Come utilizzarlo in cucina?

 

Grazie al suo sapore piccante e speziato, il cardamomo è la spezia ideale per insporire primi piatti e arrosti. Alcune culture e tradizioni lo usano anche per aromatizzare dolci, creme e torte al cioccolato. Il cardamomo è utilizzato per preparare il qahwa, il famoso caffè arabo.

gc

Cardamomo, expo 2015, spezia cardamomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net