Rimedi naturali contro la tosse autunnale

Tosse e raffreddore autunnali iniziano a mietere le prime vittime. Curiamoci con i rimedi naturali: malva, timo, basilico, limone, liquirizia, propoli e miele

In autunno la tosse e il raffreddore sono agguato. La stagione che precede l’inverno porta con sé oltre ai primi freddi anche le prime influenze, con mal di gola, abbassamento di voce e tosse. Per combattere i mali di stagione possiamo comunque ricorrere ai rimedi naturali: succo di limone, basilico, timo e malva possono curarci senza controindicazioni.

Per curare la tosse possiamo infatti ricorrere alla fitoterapia. Il basilico, se assunto come decotto, allevia la tosse e il dolore della gola: il decotto, però, non si deve bere ma bisogna fare i gargarismi. Così come si può fare con il succo di limone e un pizzico di sale: magari brucia inizialmente, ma poi promette sollievo.

decotto basilico_-_rimedi_naturali_tosse

Per curare il mal di gola è ottima anche la liquirizia: le caramelle o dei pezzi di liquirizia pura placano il dolore. Efficace contro il mal di gola è il propoli, il rimedio naturale contro la tosse più conosciuto e più utilizzato: il propoli è infatti un antibiotico naturale che può essere assunto sotto forma di tintura, di spray o di golose caramelle.

Un altro alleato naturale contro la tosse è il miele, utile a lenire la raucedine e il dolore. Anche una tisana di timo o una tisana di malva guariscono dalla tosse e dal raffreddore autunnali: sono erbe facilmente reperibili in erboristeria, basta preparare dell’acqua bollente e lasciare riposare tino e malva per almeno 5 minuti, filtrare e bere tre tazze al giorno.

(gc) 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER