Nella radice della curcuma c’è un potente antiossidante

Condividi questo articolo:

La curcumina può migliorare la funzione endoteliale vascolare degli animali e dell’uomo, migliorandone l’invecchiamento

Tre ricercatori della University of Colorado di Boulder e uno di quella Denver hanno pubblicato sul giornale The Gerontologist uno studio condotto sulle proprietà della curcumina, una componente anti-infiammatoria presente nella radice della curcuma, famosa spezia indiana. 

L’obiettivo dello studio mirava a comprendere se questa componente può avere effetti sull’invecchiamento degli animali e degli uomini anziani, migliorando la funzione endoteliale dei vasi sanguigni. Questa ipotesi è stata testata su adulti che andavano dai 45 ai 74 anni, quindi sia di mezza età che anziani, valutando la dilatazione endotelio-dipendente (EDD) in seguito al miglioramento della biodisponibilità dell’ossido nitrico, molecola vasodilatatrice e protettrice vascolare.

La dilatazione flusso-mediata dell’arteria brachiale (FMDba) e la risposta del flusso di sangue nell’avambraccio in seguito all’incremento di infusioni di acetilcolina (FBFach) dei partecipanti sono state valutate controllando il condotto e la resistenza dell’arteria prima e dopo 12 settimane di supplementazione di una dose di 2000 mg/giorno di curcumina ottimizzata, in un gruppo, e di placebo, nell’altro.

Mentre nessun cambiamento è stato osservato nel gruppo placebo, si è constatato che la FMDba è aumentata del 34% e la FBFach del 44% nei soggetti che hanno assunto la curcumina e che questo miglioramento è stato mediato in parte proprio dal fatto che questa componente presente nella radice della curcuma aumenta la biodisponibilità dell’ossido nitrico.

Inoltre, siccome non è stato notato alcun cambiamento, in nessuno dei due gruppi, per quanto riguarda il condotto o la resistenza della dilatazione dell’arteria endotelio-indipendente, i ricercatori hanno rilevato che l’azione della curcumina ha un effetto specifico sull’endotelio.

In sintesi, i risultati della ricerca rivelano che una supplementazione di curcumina può avere effetti sulle arterie e arrivare a migliorare il nostro invecchiamento.

Questo articolo è stato letto 3 volte.

curcuma, Curcumina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net