Il limone e’ il rimedio contro i calcoli renali

 

Contro i calcoli renali arriva il limone. Uno studio dimostra che le proprietà dell’agrume sono piu’ efficaci rispetto anche ai farmaci

Contro i calcoli renali arriva il limone. Bere mezzo bicchiere di succo di limone al giorno è infatti il rimedio naturale per combattere calcoli renali e coliche, patologia di cui soffre il 18% degli italiani. Ad affermarlo è uno studio clinico dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Bergamo condotto con il sostegno del Consorzio di Tutela del Limone di Siracusa Igp.

Lo studio sugli effetti del limone contro i calcoli renali ha coinvolto, per la prima volta, medici, ricercatori e agricoltori. I risultati hanno dimostrato che le proprietà del limone nella prevenzione e cura di questa malattia siano ancora meglio dei farmaci comunemente utilizzati, che hanno anche effetti collaterali non tollerati da quasi un terzo dei fruitori.

Era noto che il consumo di agrumi, accompagnato da una dieta specifica, fosse benefico contro i calcoli renali e le coliche, ma lo studio dimostra che ad essere veramente il rimedio naturale contro questa malattia è il limone. Soddisfatti della scoperta gli agricoltori, essendo il limone un must per l'Italia, con una superficie coltivata che sfiora i 13 mila ettari e 6 prodotti tutelati dal marchio Igp, tra cui il Limone di Siracusa.

(gc) 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER