Come utilizzare l’olio di lavanda per il nostro benessere

Condividi questo articolo:

L’olio di lavanda fa bene sia allo spirito che al corpo, vediamo nel dettaglio

L’olio di lavanda è un prodotto estremamente versatile che ha ottimi effetti sia sul corpo che sulla mente; non a caso è uno degli oli essenziali più diffusi in assoluto.

Vediamo alcune delle virtù dell’olio di lavanda e scopriamo nuovi modi per utilizzarlo.

Per dormire bene

L’olio di lavanda ha un effetto calmante ed è utile contro l’insonnia. Applicalo sulle piante dei piedi (sono la parte del corpo con i pori più grandi) o diffondine l’aroma nella camera prima di andare a letto.

Scopri anche la tisana alla lavanda contro l’insonnia.

Relax

La lavanda riduce lo stress e l’ansia e ci tiene distanti dalle emozioni troppo intense. Mettine una goccia  sul collo, sul polso e sul petto.

Calma le irritazioni della pelle

Calma le emozioni ma sa calmare anche il fisico e per questo l’olio di lavanda è prezioso contro infiammazioni e irritazioni. Possiamo usarlo anche contro scottature, punture di insetto, graffi e tagli.

Antiallergico

La lavanda ha potere antistaminico, specie se usata insieme a limone e mente. Inalando l’olio di lavanda possiamo attenuare i sintomi della febbre da fieno e delle allergie da cani, gatti e polvere.

Ecco gli oli che aiutano la crescita dei capelli, quello di lavanda è tra questi.

 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

insonnia, olio di lavanda, Relax, usi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net