Un’ora di natura al giorno, toglie il medico di torno

Condividi questo articolo:

Secondo Wildlife Trusts i bambini hanno bisogno di un’ora al giorno in mezzo alla natura per stare bene

I bambini dovrebbero trascorrere almeno un’ora al giorno giocando e trascorrendo del tempo in mezzo alla natura: a dirlo è la Wildlife Trusts, un’organizzazione di conservazione con sede nel Regno Unito che rappresenta 46 gruppi locali e 2.300 riserve naturali e che ha deciso di chiedere al governo britannico di rendere questo tempo in mezzo alla natura obbligatorio nel curriculum scolastico quotidiano.

La richiesta si basa su uno studio dell’University College di Londra che ha coinvolto 451 partecipanti tra gli 8 e i 9 anni, che sono stati intervistati prima e dopo aver partecipato alle attività all’aperto gestite da Wildlife Trusts nel corso di diverse settimane – attività che consistevano nell’identificazione delle piante e degli alberi e nella conoscenza degli habitat della fauna selvatica.

I bambini hanno dimostrato un aumento notevole del benessere personale, del divertimento e della salute e un senso di connessione con il mondo naturale raccontato dalle seguenti percentuali: il 90% dei bambini ha dichiarato di aver appreso qualcosa di nuovo sul mondo naturale; il 79% ritiene che l’esperienza possa aiutare nei compiti; l’81% ha dichiarato di avere relazioni migliori con i propri insegnanti; il 79% ha detto di avere una maggiore fiducia in se stesso e l’84% si è sentito in grado di riuscire a fare cose nuove quando ci ha provato.

Se si pensa alle problematiche dei bambini di oggi, sono affermazioni davvero importanti.

I genitori da soli non riescono a concedere questo tempo ai bambini e, negli ultimi anni, c’è stata un’evidente diminuzione in questo senso. Per questo, Wildlife Trust ha deciso di fare una richiesta al governo per ottenere l’obbligo di concedere un’ora in mezzo alla natura per i bambini.

Anche se sembra improbabile che il governo ceda a questa richiesta – visto che le scuole già in crisi per quante cose sono costrette a comprimere in un solo giorno – sarebbe bello se questa richiesta portasse a una sensibilizzazione su questo tema.

 

Questo articolo è stato letto 64 volte.

bambini, benessere e salute, natura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net