I bambini hanno bisogno del riposo mentale più di ogni cosa

Condividi questo articolo:

Il tempo libero è cruciale per migliorare il rendimento scolastico e creare un senso di comunità

La ricreazione è una parte importante della giornata scolastica di un bambino e merita molta più attenzione nella scuole.

Il motivo per cui il tempo libero deve essere annesso nelle priorità è che si tratta di molto più che consumare energia e fare esercizio fisico, aiuta i bambini a connettersi tra loro all’inizio dell’anno scolastico molto di più di quanto sarebbero possibile se i piccoli studenti non avessero quel tempo (non strutturato) da passare insieme ogni giorno.

Come spiegato da Education Dive, ci sono molte ricerche che supportano i risultati, rilevati anche dagli insegnanti, riguardo al ruolo che il riposo mentale dagli schemi ha nello sviluppo della libera interazione e nella creazione della comunità.

Secondo quanto scoperto dalle ricerche, avere migliori connessioni sociali porta a una migliore comprensione del materiale accademico, a migliori prestazioni sui test e una maggiore attenzione generale. Inoltre, le connessioni effettuate sul campo di gioco vengono trasferite anche in classe, aiutando i bambini a gestire la risoluzione dei conflitti e a lavorare meglio sui progetti da fare insieme.

Insomma, l’intervallo offre le pause di cui ogni essere umano ha bisogno per imparare in modo efficace.

Le scuole, quindi, devono lasciare i bambini giocare all’aperto frequentemente e in modo coerente, non solo nell’ora di educazione fisica, ma anche in altre pause. E anche i genitori possono perseguire gli stessi scopi, insistendo (anche) sul gioco quotidiano all’aperto.

Se crea un ambiente accademico (e famigliare) più sano e più felice, cosa c’è da perdere?

 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

bambini, comunità, Socialità, tempo libero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net