Flash News:
Post title marquee scroll
Da Lidl le mascherine Made in Italy-Milano: sfregiò ex con acido, condannata a 7 anni e 10 mesi-Fase 2: Sibilia, 'assistenti civici? Facciamo che è stata distrazione collettiva'-Como: droga e abusa di bambina, poi vende video sul web, pedofilo arrestato-Conti pubblici: Cottarelli, 'deficit e debito/Pil nel 2020 maggiori di previsioni Governo'-Conti pubblici: Cottarelli, 'deficit e debito/Pil nel 2020 maggiori di previsioni Governo' (2)-Fase 2: Cottarelli, 'rischio da sussidi e deficit, sparisce incentivo a efficienza'-**Giustizia: vertice di maggioranza a via Arenula domani, sul tavolo riforma Csm**-Un Master in Risorse Umane online per essere vincenti nel mondo del lavoro. Bianco Lavoro propone un percorso moderno ed innovativo-Fase 2: Castaldi, 'fuga avanti Boccia su assistenti civici, faccia passo indietro'-Incendio: rogo in terreno incolto a Palermo, paura per centro commerciale-Coronavirus: Alleanza lancia #Fattiavanti, campagna selezioni talenti su Linkedin-Fase 2: Buffagni, 'no assistenti civici, proposta non condivisa con M5S'-BPER Banca, in Veneto 4 borse di studio “Fondazione 150°”-Al via ‘Prospettiva Lavoro’ per minimizzare possibilità contagio in azienda-Fase 2, Maggino: "Costruire la ripartenza in condizioni di massima sicurezza"-Fase 2: Scala dei Turchi presa d'assalto nonostante sigilli, 9 denunciati-Pubblicità: a marzo in Italia raccolta -29%, nel primo trimestre -9,2% (2)-Pubblicità: a marzo in Italia raccolta -29%, nel primo trimestre -9,2% (2) (2)-**Roma: in corso incontro Di Maio-Raggi alla Farnesina**

Bambini: Test Dna conferma scambio embrioni

Condividi questo articolo:

Il test del Dna ha confermato che e’ realmente avvenuto lo scambio di embrioni al Pertini di Roma

 

È ufficiale. Ieri il test del Dna ha confermato lo scambio di embrioni all’ospedale Pertini per due delle cinque coppie coinvolte nel caso: l’esame che avrebbe dovuto ricostruire i profili genetici degli embrioni e risalire dunque ai genitori biologici, ha dato esito positivo, confermando l’incompatibilità genetica riscontrata presso il Centro Sant’Anna della Asl RmA. Una donna, quindi, porta in grembo due gemelli che sono figlio biologici di una seconda coppia, in cui invece gli embrioni, anche questi scambiati, non avrebbero attecchito.

Sul caso è stata aperta, da parte della procura di Roma, un’inchiesta, dopo l’esposto presentato attraverso l’avvocato Pietro Nicotera di una donna che si è sottoposta al trasfert con esito negativo. Non è lei però la mamma biologica dei gemellini. Anche il Codacons ha depositato un esposto in cui si chiede di verificare ‘se siano ravvisabili nei confronti della Regione e della Asl competente diverse fattispecie penalmente rilevanti come l’omissione di atti d’ufficio e la violazione della legge 40’. 

 

Lo scambio di embrioni non è, purtroppo una novità. Altri casi ci sono stati in passato. Uno dei più clamorosi è quello avvenuto  nel 2004 a New York: una donna bianca ha dato alla luce due gemelli, di cui uno sviluppatosi dall’embrione di una coppia nera. Lo scambio di embrioni era avvenuto in una clinica per l’infertilità di Manhattan e ne era conseguita una dura guerra legale durata sei mesi. Alla fine la coppia dei genitori biologici aveva ottenuto la custodia del piccolo nero. Che, quindi, fu separato dal fratello bianco.

gc 

Questo articolo è stato letto 3 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net