ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Coronavirus: ministro francese Le Maire positivo, 'nessun sintomo ma in isolamento'-Borsa: Ungaro (Iv), 'bene proposta Euronext, più vicino mercato unico capitali'-Tiffany: Lvmh notifica a Ue l'operazione, punta a ok entro il 24 novembre-Petrolio: a New York chiude in rialzo a 41,11 dollari-Aspi: dossier in stallo, i nodi restano ancora da sciogliere-Coronavirus, Johnson: "Seconda ondata sta arrivando"-M5s: Rizzone, 'io pronto a combattere, basta ipocrisie'-M5s: Rizzone, 'io pronto a combattere, basta ipocrisie' (2)-Goldoni: Uliano (Fim), 'evitare fallimento, individuare investitore'-Goldoni: Uliano (Fim), 'evitare fallimento, individuare investitore' (2)-Scuola: Gallera, 'definita rete capillare di punti tampone per gli studenti'-Borsa: Lse tratta in esclusiva con Euronext-Cdp, si punta a nascita maxi polo Ue mercati finanziari/Adnkronos-Borsa: Lse tratta in esclusiva con Euronext-Cdp, si punta a nascita maxi polo Ue mercati finanziari/Adnkronos (2)-Borsa: Lse tratta in esclusiva con Euronext-Cdp, si punta a nascita maxi polo Ue mercati finanziari/Adnkronos (3)-Borsa: Lse tratta in esclusiva con Euronext-Cdp, si punta a nascita maxi polo Ue mercati finanziari/Adnkronos (4)-Mps: si dimette sindaco supplente Lorenzo Chieppa-Fondi Lega: Scillieri interrogato per ore da pm Milano-Ad Rbm Salute: "Sanità integrativa in aiuto lavoratori più colpiti"-M5S: spettro scissione dopo voto, il summit 'segreto' dei ribelli/Adnkronos (2)-M5S: spettro scissione dopo voto, il summit 'segreto' dei ribelli/Adnkronos (3)

Smartphone nelle cabine telefoniche

Condividi questo articolo:

Negozi per la riparazione dei nostri dispositivi elettronici: è questo uno dei nuovi usi delle vecchie cabine telefoniche inglesi

Le vecchie cabine telefoniche rosse britanniche in origine ospitavano telefoni a pagamento. Chiaro che, nel corso degli ultimi due decenni, sono diventati ampiamente obsolete. Per questo, nonostante il loro fascino, la maggior parte di queste cabine è stata rimossa; tra quelle rimaste, molte sono state rinnovate e trasformate in nuovi progetti: stazioni di ricarica solare, piccolissime biblioteche di quartiere, uffici.

Tra le ultime idee, ce n’è una molto interessante dal punto di vista del passaggio di consegne e del recupero: le vecchie cabine telefoniche trasformate in negozi per la riparazione degli smartphone.

La società Lovefone  – che si occupa proprio di questo – sta ristrutturando 35 cabine telefoniche a tal fine. Si chiameranno «Lovefoneboxes» e le persone potranno ricaricare i loro telefoni, attaccarli alla rete, avere la connessione wi-fi gratuita e riparare i dispositivi in caso di danni. Un vero e proprio passaggio di consegne che porta l’utilizzo della cabina da parte degli stessi dispositivi che ne hanno causato la fine, facendola diventare inutile.

Ogni box di 1 metro quadrato sarà caratterizzato da un banco di lavoro, un pannello a parete forato, delle scaffalature per la strumentazione necessaria per le riparazioni e una cassaforte per custodire i dispositivi delle persone. Le pareti saranno protette da lastre in policarbonato infrangibile al posto dei vetri, ma le cabine non muteranno la loro forma in nessun modo – e ci saranno anche telecamere a circuito chiuso per la sicurezza.

La prima di queste cabine è stata già aperta, a Greenwich High Street a Londra, e altre sei stanno per aprire. Nei prossimi 18 mesi, si dovrebbe arrivare alle 35 preventivate. Dopo, il progetto, è di aprire anche dei franchising fuori da Londra.

Questo articolo è stato letto 6 volte.

cabine telefoniche, RIparazione, Smartphone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net