Le buone azioni per il clima: i consigli della Fao in un nuovo video

Condividi questo articolo:

Guarda il video della Fao per il World Food Day

Cosa possiamo fare per salvare il pianeta? Ognuno di noi se lo chiede ogi giorno. Anche la Fao, in occasione del World Food Day, che si celebrerà il 16 ottobre, ce lo ricora: ridurre gli sprechi, diversificare la dieta, comprare bio e installare elettrodomestici ad alta efficienza energetica.

Infatti il Word Food Day 2016 è dedicato all’impatto dei cambiamenti climatici sul cibo e l’agricoltura.

Lo slogan scelto per la 36esima Giornata dell’Alimentazione è ‘Il clima sta cambiando. L’alimentazione e l’agricoltura anche’ perché i sistemi agricoli e alimentari dovranno adattarsi ai cambiamenti climatici, essere più sostenibili e imparare a sprecare di meno per arrivare a sfamare una popolazione mondiale in costante crescita che si prevede raggiungerà i 9,6 miliardi per il 2050.

Ognuno può fare la sua parte modificando le proprie abitudini quotidiane. La Fao spiega come in 26 buone azioni: non sprecare, riciclare, comprare biologico, utilizzare energia verde, limitare l’impiego della plastica, viaggiare green, tra le altre.

“Vi sfidiamo – si legge sul sito dedicato all’evento – a scegliere quattro delle azioni elencate e seguirle. Parlateci delle vostre azioni per combattere il cambiamento climatico, utilizzando l’hashtag #WFD2016. Se vogliamo essere in grado di continuare a coltivare cibo sicuro e nutriente per tutti sul Pianeta dobbiamo proteggere le nostre risorse naturali”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.

fao, World Food Day

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net