Golfo del Messico, la Bp vuole riprendere le trivellazioni

Condividi questo articolo:

Era solo un anno fa quando la più grande tragedia ambientale al largo della Louisiana ha colpito l’immaginazione di tutto il mondo. Oggi la British Petroleum vuole riprendere le trivellazioni nel Golfo del Messico dando garanzia di osservare regole più rigide, cosa farà l’amministrazione americana?

L’edizione on line del New York Times di oggi cita fonti informate secondo le quali la British Petroleum ha chiesto al Governo americano di riprendere le trivellazioni nel Golfo del Messico nei 10 pozzi esistenti. Il disastro di un anno fa, era Aprile del 2010, ha prodotto un danno ancora oggi incalcolabile ed è ancora vivo nella memoria di tutto il mondo. La British Petroleum ha dato garanzia di osservare regole più rigide nelle nuove, eventuali trivellazioni che ha chiesto di svolgere a iniziare da Luglio prossimo. Cosa farà l’amministrazione Obama?

Questo articolo è stato letto 1 volte.

brtish petroleum, golfo del messico, louisiana, Obama, petrolio, tragedia, usa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net