Germania, Gran Bretagna e Francia i Paesi più inquinatori in Ue

Italia il quarto maggiore 'inquinatore' tra i 28 Paesi Ue, dopo Germania, Gran Bretagna e Francia

 

Italia maglia nera per la riduzione della Co: è il quarto maggiore 'inquinatore' tra i 28 Paesi Ue, dopo Germania, Gran Bretagna e Francia. Nel Bel Paese, infatti, le emissioni a effetto serra sono state ridotte, dal 1990 al 2012, solo del 10,1%, rispetto a una media Ue del 17,9% con l'obiettivo di arrivare al 20% nel 2020. C'è anche chi ha fatto peggio, però:Malta (+56,9%), Cipro (+47,7%), Spagna(+22,5%), Portogallo (+14,9%), Irlanda (+7%), Grecia (+5,7%), Austria (+4%) e Slovenia (+2,6%). E c'è, ovviamente, chi ha fatto molto meglio: Lettonia (-57,1%), Lituania (-55,6%), Estonia (-52,6%) e Romania (-52%), Bulgaria (-44,1%), Slovacchia (-41,4%), Ungheria (-36,3%) e Repubblica ceca (-32,7%).

 

Ottimi risultati, invece, in campo energetico, dove l'Italia ha raggiunto e e superato il suo obiettivo 2020 (153,7 mln di tonnellate contro le 158 stabilite) per la riduzione dei consumi energetici. 

gc

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER