Cina: contro lo smog, aria pulita in scatola

L’aria che si respira in Cina e’ troppo inquinata e pericolosa per la salute e per questo sono nate delle stazioni dove respirare aria fresca

 

Troppo smog in Cina, c’è bisogno di respirare aria pulita. Ed è per questo che sono nate delle ‘stazioni di aria fresca’, allestite in tre delle 74 città più inquinate della Cina. L’iniziativa per quanto ai nostri occhi può sembrare strana ha riscosso molto successo tra i cittadini, ai quali vengono date delle maschere di ossigeno che erogano aria - contenuta in scatole o bottiglie - proveniente dalla splendida montagna di Laojun, nella provincia di Luanchuan.

 

C’è anche chi del troppo smog presente in Cina ha deciso di fare il proprio business, vendendo aria pulita in lattina. In queste iniziative si riassume tutto il bisogno di dire basta all’inquinamento da parte dei cinesi. 

gc

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER