Pil positivo, dopo due anni

Torna positivo il Pil italiano, dopo ben 9 trimestri di segni negativi. Attese per le stime sul primo trimestre del 2014

 

Ritorna, nel quarto trimestre 2013, un Pil positivo: + 0,1% rispetto al trimestre precedente, anche se risulta ancora negativo su base annua, in calo dello 0,9%. I dati sono diffusi da Istat, che conferma il dato congiunturale, ma rivede in lieve peggioramento quello tendenziale (nelle stime era -0,8%).

Il Pil italiano è tornato a segnare un risultato positivo negli ultimi tre mesi del 2013, dopo ben nove trimestri consecutivi, ovvero oltre due anni: il +0,1% congiunturale rappresenta quindi la prima boccata d'ossigeno per l'economica italiana, colpita nel giro di pochi anni da due recessioni. Anche il terzo trimestre del 2013,quando si sperava in un segno negativo, ha fatto registrare un Pil negativo (-0,1%). 

Ora c’è attesa per le stime sul primo trimestre del 2014: un dato positivo potrebbe ‘ufficializzare’ l'uscita della recessione dell'Italia.

gc

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER