Il futuro economico dell’Italia? A breve ce lo dira’ una macchina

Presto a prevedere futuro e sviluppi dell'economia sarà una complessa macchina, un sistema computerizzato di calcolo. La commissione europea ha dato a Dirk Helbing il compito di costruirla

Ci sarà una macchina capace di prevedere il nostro futuro economico. La commissione europea ha concesso a Dirk Helbing, fisico e sociologo del politecnico federale di Zurigo, un finanziamento di 1,5 milioni di euro per svilupparla.

La macchina che prevederà il nostro futuro sarà un sistema computerizzato che a partire da alcuni dati mondiali riguardanti l'economia, la finanza, la politica, l'ambiente, la tecnologia, la sociologia e altri ambiti riuscirà a darci delle informazioni sull'andamento economico per il nostro futuro. Grazie all'enorme quantità di informazioni digitalizzate di cui non gli esseri umani disponiamo nell'era contemporanea è infatti possibile scoprire delle regolarità sul verificarsi dei fenomeni economici, da cui ottenere indicazioni su ciò che accadrà nel nostro futuro. Il progetto che sta per essere sviluppato si chiama FuturICT .

Dirk Helbing, che è chiamato a sviluppare il progetto sulla macchina che può prevedere il nostro futuro economico, non è nuovo in campo di previsioni. egli infatti ha partecipato all'elaborazione di un sistema per prevedere i movimenti dei pellegrini diretti a piedi alla metà, permettendo alle autorità di agire sulla viabilità, modificando strade; per evitare fenomeni il sovraffollamento.

(GC - fonte Focus)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER