Come trasformare le cabine telefoniche in uffici

I classici Red Telephone Box inglesi diventano mini uffici completi di stampante, wi-fi e un piccolo schermo per poter lavorare

Le cabine telefoniche rosse sono un simbolo della Gran Bretagna: sono assolutamente iconiche ed onnipresenti in tutto il Regno Unito. Nel corso del tempo, sono state trasformate in molte cose diverse: quando sono state tolte dalle loro postazioni, per esempio, sono diventate frigoriferi, divani o complementi di arredo; quando sono rimaste in sede sono state travestite da biblioteche o da defibrillatori urbani.

Adesso, una società di co-working di New York, la Bar Works, ha pensato di lanciare Pod Works, a Londra, Leeds ed Edimburgo: l'idea è quella di convertire le cabine telefoniche in uffici in miniatura per le persone di passaggio, forniti di wi-fi, stampante, scanner, un monitor da 25 pollici e perfino un distributore di bevande calde. Sarà possibile utilizzarle per lavoro sottoscrivendo un abbonamento di 19,99 sterline (circa 26 euro) al mese.
Nel comunicato stampa, l'azienda ci ha tenuto a sottolineare che oramai gli imprenditori e i lavoratori sono sempre in movimento e che, invece di doversi sedere in uno Starbucks o in un altro qualsiasi bar per lavorare, possono usare le cabine e concentrarsi al meglio prima di una riunione o di una presentazione importante, pagando meno del costo di due tazze di caffè a settimana.
Sarà molto interessante capire come andranno le cose e quanto la bellezza del fatto in sé e il senso estetico di una costruzione storica faranno gioco nell'eventuale scelta di usufruirne.
Non bisogna dimenticare, però, che stare in un bar vero offre la possibilità di avere più spazio di movimento, un bagno, i riscaldamenti d'inverno e l'aria condizionata d'estate. L'azienda è convinta di raccogliere presto una forte utenza, a noi non resta che aspettare per capire come andrà.

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER