Acqua, esplorato il tunnel naturale più lungo d'Italia

Il tunnel naturale Tacchi-Zelbio-Stoppani risulta il piu’ lungo di Italia. Esplorato per intero qualche giorno fa, ha una lunghezza di 58 km e permettera’ di capire la riserva idrogeologica che sta sotto di noi

È stato visitato lungo tutto il suo percorso il tunnel sotterraneo e naturale del complesso Tacchi-Zelbio-Stoppani. Si attendeva da vent’anni un inverno giusto che facesse riassorbire tutta l’acqua che impediva l’esplorazione. Ora, finalmente, è stato percorso tutto il tracciato sotterraneo, scoprendo che il complesso Tacchi-Zelbio-Stoppani è il tunnel più lungo di Italia, più grande anche dell’autostrada che collega Milano a Bergamo: cinquantotto chilometri. Solo il tunnel Corchia, sulle Apuane, con 53 chilometri, regge il paragone. 

Il tunnel sotterraneo si trova sotto le Prealpi lombarde, nei pressi di Como. Si sapeva bene della sua esistenza ma si aspettava che la siccità e il ritirarsi dei fiumi sotterranei, rendessero possibile il passaggio nella grotta.

Da anni il gruppo di speleologi cha hanno compiuto l’impresa, in tutto quattordici, ha studiato cunicoli e frane instabili nel cuore roccioso del Triangolo di Lariano, una delle aree carsiche più importanti del Paese, dove le rocce hanno 200 milioni di anni, un catino geologico che raccoglie le acque del Palanzone e del San Primo sulle Prealpi e le convoglia in condotte naturali che si gettano nel Lago di Como con sorgenti spettacolari.

L’esplorazione completa porterà gli studiosi a comprendere e definire meglio la struttura idrogeologica che sta sotto i nostri piedi.

(GC - fonte Rai.it) 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER