Enogastronomia e tradizione. Il Natale contro la crisi

La ricerca di regali utili per Natale premiera’ quest’anno l’enogastronomia. Ne e’ certa la Coldiretti, secondo cui l’affermarsi di uno stile di vita attento alla riscoperta della tradizione a tavola spinge gli italiani a donare prodotti alimentari di qualita’. Il consiglio della Coldiretti e’ quello di preferire i prodotti venduti direttamente dagli imprenditori agricoli in azienda o nei mercati di Campagna Amica poiche’ garantiscono genuinita’, convenienza ed una maggiore originalita’. Nel nostro Paese si trova un terzo delle imprese biologiche europee e un quarto della superficie bio dell’Unione superando il milione di ettari. L’agroalimentare Made in Italy - conclude la Coldiretti – puo’ contare su 214 prodotti a denominazione o indicazione di origine protetta riconosciuti dall’Unione Europea senza contare le 4.511 specialita’ tradizionali censite dalle regioni, mentre sono 501 i vini a denominazione di origine controllata (Doc), controllata e garantita (Docg) e a indicazione geografica tipica (330 vini Doc, 52 Docg e 119 Igt).

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER