Sei stanco? Fa attenzione a cosa bevi e mangi

Cos'hanno in comune caffeina, nicotina e zucchero e quali danni possono fare?

Ti senti assonnato e triste? Ti senti ansioso o stressato? La soluzione non può e non deve venire da un energy drink, soprattutto se associato a una sigaretta. Sai cosa rischi? Per esempio, un infarto del miocardio. Ne abbiamo già discusso qui su Ecoseven, ma la larga diffusione di questa tipologia di bevande richiede un approfondimento.

Le persone stanche, per esempio quelle che lavorano di notte, tendono a ricaricarsi con dolci, come biscotti, ciambelle e bevande delle macchinette. Proprio come i diabetici che mangiano troppo zucchero e carne, coloro che consumano quantità troppo importanti di cibi, bevande e fumano causano nel proprio corpo un aumento innaturale della dopamina. 

Il primo “effetto collaterale” potrebbe essere una forma di depressione a medio termine, causata dalla mancanza di produzione, da parte del corpo, di dopamina e serotonina in maniera naturale.
Ma i danni non finiscono qui...

Molte delle bevande energetiche sugli scaffali americani e, purtroppo, anche su qualche scaffale europeo, contengono caffeina artificiale, un sottoprodotto ricavato dall'urina di mucca (urea). Questo tipo di caffeina è ancora più pericoloso, in quanto può attraversare la barriera emato-encefalica.

La nicotina, la caffeina artificiale e gli zuccheri, poi, sono nemici del sistema nervoso centrale. Non a caso, quando uno interrompe i caffè e magari smette di fumare e di consumare zuccheri raffinati, lotta contro la dipendenza e contro i mal di testa, causati dall'assenza di dopamina.

La soluzione dovrebbe essere quella di non iniziare mai... ma nel caso fosse troppo tardi, armati di ottimi propositi e principi attivi naturali, si potrebbe affrontare un dolce e lento processo di disintossicazione.

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER